PALAZZO  MOTTOLA


Palazzo nobiliare a corte. Ubicato in largo Migliarese.
L'edificio presenta un particolare portale racchiuso entro due colonne che reggono il balcone sovrastante.
Risulta evidente, analizzando la facciata, che l'edificio, in origine costituito dal solo piano terra e primo piano, sia stato sopraelevato.
La costruzione Ŕ ricca di elementi quali lesene, colonne, bugnati, rosoni, stemmi. Lo schema di impianto Ŕ costituito da un pozzo luce di piccole dimensioni e scale che si sviluppano sul lato.
Di proprietÓ del Conte Gabrielli, il palazzo Ŕ stato rifatto in occasione del matrimonio con la Principessa Caracciolo.
La ristrutturazione risale a fine '700, inizi '800.